Rassegna Stampa | Una logistica atomizzata

Cosa accomuna un’azienda specializzata nel taglio di materie prime metalliche a un formicaio e, ancora, a un film cult americano di fantascienza dei primi anni Ottanta? Una regia, che non lascia nulla al caso.
Visto dall’esterno, il capannone di recente costruzione che ospita la S.I.Me. di Ozzano dell’Emilia pare del tutto simile ai molti delle aziende che confermano la provincia bolognese fra i territori più vitali e produttivi della penisola.

Al suo interno, ciò che colpisce a prima vista è l’ordine perfetto degli ambienti e un’organizzazione delle attività che appare subito poco tipica di una PMI, dove, a volte, l’efficienza viene sacrificata in nome della ricerca della massima efficacia.

La conferma definitiva del fatto che non ci troviamo fra le mura di un’azienda “tradizionale” lo capiamo subito dopo, dalle prime battute di un’intervista polifonica, dove l’armonia delle diverse voci è specchio dell’intesa e della sinergia profonde e reali tra gli interlocutori che hanno lavorato alla creazione di una start up che, in circa un anno di attività ha confermato le aspettative e oggi si prepara a crescere.

Nata dalla partnership fra IMA S.p.A., top player nel comparto della costruzione di macchine automatiche per il packaging nel settore food & pharma, e Galliani & Sistemi S.p.A., azienda di Quarto Inferiore (BO), specializzata nella fornitura di profilati e laminati in alluminio, materiali ferrosi e non ferrosi, S.I.Me. è attiva dalla scorsa estate 2015 nel taglio di barre metalliche destinate ai centri di lavoro interni di IMA, ai molti fornitori del gruppo e, sempre più, anche al libero mercato. [Leggi articolo completo]

Il Giornale Della Logistica – Ottobre2016 – Anno 16 N8 | Il Magazzino del Mese

By | 2017-07-05T14:06:51+00:00 10 novembre 2016|Rassegna Stampa|Commenti disabilitati su Rassegna Stampa | Una logistica atomizzata