Gestire il Magazzino con un sistema di Localizzazione Automatica del carrello elevatore e la Regia Attiva di Intellimag WMS

La tecnologia di Localizzazione in Tempo Reale e il Software WMS con funzionalità di Regia Attiva: nel caso di Emilceramica è stata sufficiente questa integrazione per scatenare un effetto a catena che ha migliorato tutti i processi connessi alla gestione logistica dell’importante azienda di Fiorano Modenese.

Durante l’evento del 16 settembre 2010 in cui Weflex ha presentato il progetto, è stato lo stesso Ing. Massimiliano Bartolozzi, IT & Supply Chain Manager di EmilCeramica, ad illustrare le caratteristiche e i vantaggi del sistema :

“Sfruttando la tecnologia Track+Race in combinazione al WMS INTELLIMAG™ di INFOLOG, è stato possibile raggiungere un alto grado di automazione, con la garanzia di poter continuare ad espandere in ogni momento e a basso costo tutto il sistema, cosa che con un magazzino verticale, ad esempio, non è possibile.”

40 muletti sono stati attrezzati con sensori, terminali touch screen e antenne per transponder, “Per consentire la determinazione esatta della posizione dei mezzi nel magazzino ed effettuare così l’invio di istruzioni precise e intuitive all’operatore del carrello” ha spiegato l’Ing. Milazzo di Weflex.

I risultati evidenziati dall’Ing. Bartolozzi, che hanno generato ritorni immediati già a pochi mesi dallo start-up del progetto, sono proprio quei miglioramenti nella gestione di magazzino che tutti inseguono: la maggiore tracciabilità di mezzi, merci, operatori; la drastica diminuzione del flusso cartaceo; la possibilità di personalizzare il software per monitorare il lavoro secondo i propri indicatori di performance.

“Ad oggi,” – ha concluso l’Ing. Bartolozzi – “dopo soli 4 mesi, abbiamo incrementato la capacità preparatoria, ridotto la frammentazione degli stock e azzerato la necessità di inventario fisico del magazzino, che adesso è ordinato e organizzato meglio. Il sistema ci da certezza assoluta: relativamente alla merce disponibile, ai tempi di preparazione, alla possibilità di gestire al meglio anche i periodi di attività più intensa.”

Comunicato Stampa

By | 2016-10-26T11:10:38+00:00 29 novembre 2010|Eventi, Rassegna Stampa|0 Comments