Rassegna Stampa | La parola ai protagonisti WMS 2013 – Intervista a Paolo Lugli

LM: Qual è lo stato dell’arte riguardo l’adozione di un software WMS da parte delle aziende?
PL: C’è ancora molto da fare. Molte aziende hanno fatto fronte alle richieste di rintracciabilità imposte dal mercato, senza affrontare completamente lo sviluppo della collaborazione all’interno della filiera (SCC Supply Chain Collaboration) e molte delle ottimizzazioni di processo. Ad esempio, la registrazione automatica degli ingressi tramite EDI, con un’opportuna etichettatura delle merci da parte del fornitore, permette di ridurre i tempi della logistica, riducendo i costi di gestione.

LM: Sulla base della Vostra esperienza, quali sono, in ordine di importanza, le esigenze che le aziende vogliono risolvere attraverso l’utilizzo di tali soluzioni?
PL: Prima di tutto la tracciabilità, in quanto ormai tutti settori aderiscono alle normative di Qualità e le nostre soluzioni permettono di seguire la singola materia prima fino al prodotto finito consegnato al cliente. Ogni singola fase di processo può essere implementata dal software che riduce i tempi e gli errori umani, concedendo alla direzione il totale controllo di gestione. L’utilizzo delle nostre soluzioni consente di governare e ottimizzare le risorse operative, misurandone costantemente le prestazioni e le rese, ed attivando meccanismi di retroazione che supportano il sistema nel continuo miglioramento delle performance. Se, inoltre, si riesce a ottenere l’automazione della SCC, riducendo ulteriormente tempi e risorse, si riesce ad ottenere una logistica di eccellenza.

LM: C’è la possibilità, attraverso la vostra soluzione, di creare “una rete” di informazioni riguardo più magazzini della stessa azienda?
PL: INTELLIMAG è il gestore dei magazzini dell’azienda e più esattamente sviluppa una costante relazione tra le informazioni dello stato fisico e quelle dello stato logico. Attraverso gli indicatori disponibili in tempo reale e le analisi OLAP fanno d’INTELLIMAG uno straordinario strumento di controllo dei processi, delle risorse e delle scorte di tutta l’azienda, anche in realtà articolate in più stabilimenti.

Logistica Management – Dicembre 2013 – Anno 24 N. 241

By | 2016-10-26T11:10:36+00:00 23 January 2014|Press Review|Comments Off on Rassegna Stampa | La parola ai protagonisti WMS 2013 – Intervista a Paolo Lugli